domenica 14 settembre 2014

The Very Inspiring Blogger Award

Buongiorno e buona domenica cari lettori, cosa farete oggi di bello? Io sono imprevedibile quindi non ne ho la minima idea, so solo che stasera o domani sera * rullo di tamburi * andrò a vedere colpa delle stelle! Sì, sono emozionatissima anche se immagino tutti voi l'avrete già visto! Ma io, si sa, vado a scoppio ritardato per qualsiasi cosa... Scrivo oggi un post di un premio che girava durante l'estate ma io non ho mai avuto modo di ritirarlo, quindi meglio tardi che mai! Lo ritiro adesso.

LE REGOLE PER RITIRARE IL PREMIO THE VERY INSPIRING BLOGGER AWARD SONO:
  • Ringraziare la persona che ti ha nominato
  • Elencare le regole e visualizzare il premio
  • Condividere 7 fatti su di te
  • Nominare altri 15 blog e lasciar loro un commento per fargli sapere che sono stati premiati
  • Mostrare il logo del premio su tuo blog e seguire il/la blogger che ti ha nominato
 RINGRAZIAMENTI
Ringrazio di cuore Laura e Marta del blog THE BOOKLOVER NARGLES, Licia Vichi del blog LA LEPRE MARZOLINA e Tania Paxia del blog NICHOLAS ED EVELYN E IL DIAMANTE GUARDIANO per avermi nominato, siete state davvero carinissime!!

7 FATTI RANDOM SU DI ME

1. SONO LETTERALMENTE FISSATA CON L'INTIMO DI Intimissimi. Insomma so che i loro prezzi non sono bassi ma io li adoro! Potrei fare a meno di una maglia ma per me l'intimo dev'essere bello! Passo davanti a quelle vetrine e mi sento in paradiso quindi sì: sotto i miei vestiti sicuramente c'è l'intimo firmato Intimissimi.
2. DUE DIVERSI CIBI IN UN PIATTO NON DEVONO TOCCARSI. Lo so, sono strana ma la cosa mi rende nervosa. Se davanti a me ho un piatto, una seconda portata diciamo, come carne, spinaci e patate le tre cose presenti nel piatto non devono toccarsi tra di loro. A volte vedo la patata sporca del sugo di carne e mi da un fastidio tremendo, anche se poi posso mangiare le due cose assieme e so che nel corpo c'è buio, quindi è una cretinata ma a me da comunque fastidio!
3. DA PICCOLA VOLEVO ANDARE DA SOLA ALL'ASILO COL TRICICLO. Già, dato ero pigra anche da piccola, chiesi a mia madre di comprarmi quelle macchinine per bambini stile Peg Perego (quelle che se schiacci un pedale e vanno praticamente a scattoni) per andare da sola all'asilo. Quando me lo vietò mi incavolai pure! Mia mamma, al pensiero, ride ancora adesso.
4. CON LA GEOGRAFIA SONO UN DISASTRO. Non chiedetemi regioni, capitali o capoluoghi (non del mondo ma anche d'italia) perchè li sbaglierei tutti. E se dico tutti intendo proprio tutti. Non so orientarmi, non so dove si trovano le città... sono troppo negata con la geografia.
5. HO UN PIERCING ALL'OMBELICO. L'idea di un tatuaggio mi assilla, vorrei farmene uno con mio fratello dato lui ne ha diversi ma il fatto che rimarrà per sempre, che la mia pelle invecchierà... lo so, non dovrei pensarci ma non riesco a dire "lo faccio, punto".
6. VORREI ESSERE PIU' CREATIVA. Un giorno mi chiesero di che segno io fossi e quando dissi "vergine, ascendente vergine" dissero che era quello il motivo della mia scarsa creatività. Non so se è vero ma ho sempre mille cose in testa e di mille non ne faccio una. 
7. NEL MIO ARMADIO NON CI SONO GONNE O ABITI TROPPO CORTI. Posso avere qualche vestito, rigorosamente nero, per qualche serata importante (niente di estivo dal momento che durante l'estate lavoro e raramente esco la sera) ma non mi sono mai sentita a mio agio con gonne o pantaloncini corti corti. 

Dato che il mio premio è stato ritirato un pò tardi immagino molti blog siano già stati nominati quindi non mi sento di elencare nessuno. Se però non siete stati nominati vi nomino io e nei ringraziamenti potete tranquillamente fare il mio nome!

Vi è piaciuto questo post?
se volete potete elencarmi qualche fatto random su di voi,
sarò curiosissima di leggere qualcosa in più sui miei lettori!
buona domenica,
claudina.

12 commenti:

  1. Anche io oggi vado a vedere Colpa delle Stelle! *_* non sto più nella pelle, ho già pronti i kleenex!
    E... anche io sono negata con la Geografia. Infatti mi porto dietro un esamone dal primo anno di università ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avrò il braccialetto con le nuvole e le scritte Okay. Lo so, passerò da bimbaminkia ma non me ne frega!! ahahahahah. Menomale, allora siamo in due ad essere negate ;)

      Elimina
  2. Per la due, sono più che d'accordo con te. Quando due cibi diversi si toccano nello stesso piatto, sono capace di non mangiare né l'uno né l'altro. Lo so, è una fissazione stupida :/
    Buona visione per Colpa delle stelle, e portati tanti fazzolettini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, una fissazione stupida ma a me da fastidio, che ci posso fare?? Ahahaahahah, grazie per l'augurio, i fazzolettini in borsa ci sono già :)

      Elimina
  3. Buona visione sul serio ♥ Colpa delle stelle è una meraviglia *-* Io avevo la fissa del cibo che non si doveva toccare quando ero piccolina... poi mi è passato...ma comunque ti capisco ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora non sono l'unica ad avere fissazioni così! ahahahah menomale ti è passata!! L'hai visto il film? oddio io non vedo l'ora!!!

      Elimina
  4. Ciaoo ^^
    non sei l'unica che odia se i cibi si toccano :PP mentre per i tatuaggi a me piacciono ma sono frenata per il tuo stesso motivo soprattutto perchè mi piacerebbe sulla pancia e all'idea che si allarghi o restringa proprio non mi convince >.<.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti facessi una lucertola sulla pancia quando rimarrai incinta diventerà un coccodrillo!! Ahahahah
      a parte gli scherzi hai ragione, vedo molte persone con tatuaggi vecchi che sono diventati macchie nere e la cosa m'inorridisce troppo xD

      Elimina
  5. Concordo con la 2! Colpa delle stelle, non lo so se lo andrò a vedere...non ho ancora letto il libro! Si, lo so...sono l'unica al mondo a non averlo letto. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tania cosa aspettiiiiiiiiiiiiiiiiiiii? Devi prima leggere il libro, aprilo subito, hai tutta la notte davanti: domani t'interrogo! No dai, a me è piaciuto da morire e per me leggere prima il libro poi vedere il film è legge...

      Elimina
  6. La storia del triciclo è fortissima xD ahahahah devi essere stata proprio una peperina XD
    Condivido l'ignoranza verso la geografia. Non lo nascondo, lo dico a tutti che sono capra in materia, meglio mettere sempre le mani avanti xD
    Per quanto riguarda i cibi io da piccola avevo una fissa diversa: non potevo mangiare con la stessa forchetta sia primo che secondo, dovevano cambiarmela. LA PAZZIA XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clau!
      Oddio sì, in effetti da piccola ero più ribelle!
      Beh, allora poveraccia tua madre che a fine pasto doveva rigovernare 15 forchette. Io te le avrei comprate di plastica così evitavo di consumare acqua! ahahahah

      Elimina

Lasciate una traccia del vostro passaggio e condividete con me le vostre opinioni :3